Crea sito

Tensioattivi

Piante i quali principi attivi hanno effetti tensioattivi


Centella asiatica

Centella asiatica


Posted By on Ott 23, 2014

Centella asiatica; fam. Apiaceae; Principio attivo: acido asiatico; Tipo di principio attivo : Glicoside Saponinico; Utilizzata contro l’insufficenza venosa...

Read More
Panax ginseng

Panax ginseng


Posted By on Ott 23, 2014

  Panax ginseng; fam. Araliaceae; Principio Attivo : Ginsenoside Rg1; Tipo di principio attivo : Glicoside Saponinico; Incremento della resistenza fisica e delle capacità di recupero, potenziamento della memoria e resistenza a fattori ambientali negativi. Riduce stress, nevrosi, migliora l’adattamento agli stimoli della vita quotidiana, potenzia il rendimento fisico e mentale, rafforza le difese immunitarie e abbassa i rischi di...

Read More
Hedera helix

Hedera helix


Posted By on Ott 11, 2014

    Si utilizza come espettorante indiretto perchè irrita la mucosa gastrica dello stomaco che si traduce in uno stimolo indiretto alla secrezione bronchiale, secondo un meccanismo fisiologico noto come riflesso gastro-polmonare.

Read More

La glicerizzina ha un sapore molto dolce (150 volte maggiore del saccarosio) e pertanto è alla base del potere edulcorante della droga. Il colore giallo della droga polverizzata è dovuto alla presenza di flavonoidi (liquiritina e isoliquiritina) che hanno un’azione protettiva sulla mucosa gastrica. La glicerizzina nel momento in cui perde il glucosio si trasforma in carboxolone che, a sua volta, stimola la produzione di ioni...

Read More

Come agiscono l’escina e la ruscogenina? L’escina e la ruscogenina riducono la permeabilità cellulare, grazie alla loro attività anti-elastasi che consente di evitare la degradazione dei componenti perivascolari. I due composti, inoltre, possiedono proprietà vasocostrittrici, tramite meccanismi adrenergici. Sembra che la ruscogenina e l’escina attivino i recettori alfa-2 adrenergici, con conseguente stimolazione e...

Read More